domenica 25 ottobre 2015

La mia su un film che non è un film-

-La mia su Inferno Veneziano-

Esiste una linea di demarcazione tra un film e un’istallazione artistica, questa linea è molto sottile ed è difficilmente facile sorpassarla!
Voglio volutamente tralasciare per un secondo la seconda donna più bella al mondo (la prima è la mia futura moglie!) ovvero Shivabel Coeurnoir che reputo non solo un’attrice brava ma un’opera d’arte vivente, ok l’adoro e allora?
Ok parliamo del non film uso questo terrificante termine perché ahimè nella lingua italiano non esistono altri termini, ok, non è un film, non aspettatevi una trama o altro, non gli troverete, è un insieme di quadri, è un film che non è un film, è altro!
Immaginatevi per un secondo di vivere in una vita da sogno, immaginatevelo bene!
Cosa succede? Le leggi della fisica vanno a farsi fottere e tutto il resto è la realtà, ecco questa opera d’arte è questo, l’onirico che prende forma, non lo fa con Biancaneve e i sette nani della Disney, ti stupra pesantemente e senza vasellina!
So che magari volete sapere della storia e/o della sceneggiatura, ma secondo me non esiste, sarebbe come chiedere ad un artista o meglio un pittore il perché ha creato una determinata tela? Si può fare? No assolutamente no!
Parliamo degli attori!
La bionda non mi convince, devo dire la verità, è una presenza voluta ma senza senso non ha spessore ne altro è semplicemente una bionda punto e basta, gli altri attori si sono calati fin troppo in questa opera d’arte (che ricorda vagamente un Bacon dì altri anni!) sono veri reali e palpabili, sono le persone giuste nel momento giusto nel film giusto!
Che dire?
Volete vedere l’arte all’ennesima potenza?
Guardatevi questo film!
Volete vedere come un film possa essere un’opera d’arte?
Guardatevi questo film!

Per concludere, questo non film è una delle poche cose positive di questo fine duemilaquindici, non lo avete comprato? Mi spiace per voi…. 

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questa recensione è scritta in un modo talmente raffazzonato da sfiorare la cattiva pubblicità. Punteggiatura: va utilizzata con criterio, ragazzo. Te ne ho appena fornito un esempio, ma non sono sicura saprai cogliere il mio input...

    Ti consiglio di dedicarti ad altro.

    S.

    RispondiElimina
  4. Non scriverò più recensioni....

    RispondiElimina

-130-

E siamo a centotrenta Cimici, wow, ok, basta farsi pugnette a due mani e buona lettura! ·          Di Maio vuole i vari osservatori del...