martedì 14 febbraio 2012


Ho sempre abitato a Milano e i miei genitori sono di Brescia però nonostante questo amo la toscana e in particolar modo Firenze (Siena è troppo bella per essere considerata una città…. È molto di più!), il mio amore per questa regione è nata quando è morto Ugo Tognazzi e la RAI (che all’epoca era molto ma molto più seria d’oggi!) aveva trasmesso in prima serata (quando ancora era alle otto e mezza!) Amici Miei atto secondo, lo devo ammettere all’epoca non avevo capito molto delle battute (tipo O Bucaiola tu mi tradisci [che poi il significato vero di Bucaiola me lo hanno spiegato anni e anni dopo tipo venti!]!) ma la parlata mi aveva colpito in modo estenuante e ricordo che ho passato giorni e giorni a provare a imitare il dialetto toscano senza riuscirci, sono passati anni e arrivo alla prima superiore (la prima di tre aggiungerei!) e in classe con me avevo un compagno (di cui non mi ricordo il nome!) che tifava Fiorentina (il perché non lo so!) e scoprendo il colore della maglia ufficiale di questa squadra (viola!) ho incominciato a tifarla anche io (e ricordo che all’epoca c’era un certo Gabriel Omar Batistuta e ho detto tutto!) e solo per il colore della maglia.
Ho visitato molteplici volte Firenze e tutte le volte l’amo sempre di più (l’ultima volta sono rimasto bloccato a Firenze per una notte senza soldi e con un nubifragio di dimensioni bibliche ma nonostante questo lo amata!) anche perché una delle ultime volte che lo vista una mia carissima amica (involontariamente deduco!) mi ha fatto vedere il mercato dove hanno girato una delle scene più spassose di Amici miei atto secondo; ora vi starete chiedendo il perché ho incominciato a scrivere questa cosa, sinceramente non lo so il perché, forse perché ultimamente sto guardando documentari sull’alluvione di Firenze (di cui mio padre era lì ad aiutare come militare!), forse perché sono anni che non mangio una fiorentina come dio comanda (dal mio viaggio a Siena!), forse perché non so quando potrò tornare al Lucca comics (!), forse perché non ho mai scritto della mia passione smodata della toscana, forse perché non ho mai ammesso a me stesso che l’unica cosa che mi farebbe spostare da Milano è la toscana, forse perché in toscana non ho mai visto una donna brutta(infatti proprio nella sera del nubifragio ho visto una delle donne più belle al mondo e per di più aveva un seno da dieci e lode!), non so perché ho scritto questa cosa forse la volevo scrivere e basta!

6 commenti:

  1. E io, come toscana mezzosangue, non vengo menzionata -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come no? Non sei una splendida ragazza? ;)

      Elimina
  2. Io ci sono andato un paio di volte a Firenze... è molto bella sì sì.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  3. Devo ammettere che le bestemmie più belle le ho sentite in Toscana. Vicino Pisa. Rido tuttora quando ci ripenso!

    RispondiElimina
  4. A me manca solo la maremma... :(

    RispondiElimina

-Pensate bene su come spendere 200 euro!-

-200 Dollari- Duecento dollari, tenete bene a mente questa cifra! Con duecento dollari (che sono all’incirca duecento euro!) co...