domenica 7 maggio 2017

-Un fumetto che non lo è ma è qualcosa di più!-




-La mia su Mooned.

Le cose non capitano a caso e di questo ne sono fortemente convinto!
Venerdì ero in fumetteria a comprare la mia solita dose settimanale di fumetti, avevo in mano già una bella pila di fumetti e poi mi cade l’occhio su un albo, o meglio volume,  un volume impegnativo visto che non è piccolo ma è grosso come un mattone di cemento, lo prendo in mano lo sfoglio, ed è già comprato!
Sto parlando di Mooned edito dalla Shockdom, una delle case che io amo!, compro il mattone e lo lascio placido sul mio comodino, volevo leggere i vari spillati e i Bonelli, poi lo prendo in mano, e incomincio a leggerlo!
Porco di un cazzo, Lorenzo Palloni mi ha fatto smascellare e non so chi sia, ovviamente gli ho richiesto l’amicizia e lui me la accordata!
Ok parliamo del volume, anche se da buon filosofo non dovrei parlarne, ma io non sono un buon filosofo!
A primo acchito il volume può sembrare noioso, un povero stronzo è attaccato ad una luna e pensa…. Di Joyciana memoria!
E lì che fluttua (Anche di Bowiana memoria ma fa niente!), pensa, parla e si pone domande… e dalla noia che potrebbe scaturire parte l’inverso, si vuole sapere ciò che pensa, ciò che sente, ciò che prova… si vuole in un senso molto onanististico sapere ciò che fa sto cazzo di astronauta!
Ho comprato questo volume per caso, forse è stato il karma o chi per lui, lo visto e lo comprato, e ad ora è uno dei miei migliori acquisti e non sto parlando di fumetti, ma di saggi, questo volume che può sembrare ciò che non è libera la mente…. Fa si che ci sia un ricongiungimento con il tutto… è poesia pura, credo che Lorenzo (scusa se non metto il cognome ma ormai sei mio amico su facebook!) sia un autore da tenere d’occhio, perché è bravo, e bravo è un semplicismo come per dire che una pietanza è buona!
Lorenzo in un mattone di fumetto ha spiegato e analizzato l’essere umano in tutte le sue sfaccettature… ha preso di base un povero stronzo e ci ha sbattuto in faccia la nostra normalità… non so se è un genio ma a mio modesto avviso s’avvicina alla genialità… e il suo gargantuesco volume va comprato e letto magari non con fretta ma va tenuto sul comodino e leggerlo tranquillamente, come i vari libri su cosa fare e su cosa non fare nella giornata che a oggi vanno tanto di moda, questo libro scava dentro l’essere l’essere umano e bruciate i vari libercoli sul volersi bene e tenete for ever and ever Mooned

Io ve lo dico, sarà sempre sul mio comodino! 

Nessun commento:

Posta un commento

-130-

E siamo a centotrenta Cimici, wow, ok, basta farsi pugnette a due mani e buona lettura! ·          Di Maio vuole i vari osservatori del...