lunedì 19 marzo 2012


-Attendere-


sigaretta accesa freddo un cinese è alla finestra e fuma e mi fissa pompe funebri macchine un sud americano bercia al cellulare un misto tra l'italiano e il sud americanese il cinese finisce la sigaretta apre la finestra e butta il mozzicone ancora acceso giù dalla finestra non colpisce nessuno ma il mozzicone fa una parabola che colpisce prima il tettuccio di una macchina poi lo specchietto retrovisore per finire sul marciapiede in una pozzanghera se non lo avessi visto con i miei occhi non ci crederei mai una coppia di vecchi si ferma affianco a me e aspettano anche loro l'autobus una macchina sportiva sfreccia nella via con l'autoradio a manetta ascoltano le solite canzoni dance che vanno per la maggiore nelle radio internazionali sto aspettando l'autobus da quarantacinque minuti e so che dopo dovrò camminare ancora per una decina di minuti prima d'arrivare a casa è l'una e dieci e un altro cinese si mette alla finestra per fumare la cosa strana è che non aprono la finestra si posizionano lì e fumano per poi lanciare il mozzicone sul marciapiede il perché lo fanno non lo capisco si vede che in quella casa funziona così mi sono sempre chiesto chi potesse vivere nella villetta a un piano dietro alla fermata dell'autobus spero che abbiano i doppi vetri se no non riuscirebbero a dormire o a vivere quando scatta il cinquantesimo minuto d'attesa l'autobus arriva è vuoto ci sono solo io la coppia di vecchi e due sudamericane che parlottano animatamente per mia fortuna ho la musica nelle orecchie e un libro in mano se no m'annoierei!


2 commenti:

  1. Sempre grandissimo!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina

-130-

E siamo a centotrenta Cimici, wow, ok, basta farsi pugnette a due mani e buona lettura! ·          Di Maio vuole i vari osservatori del...