venerdì 13 maggio 2016

-La mia su ciò che è successo mercoledì e giovedì-




-Unioni-


Mercoledì undici maggio duemilasedici è stata approvata la legge sulle UNIONI CIVILI (lo scritto in maiuscolo apposta!), finalmente anche in Italia si è fatto un piccolo passo verso la civiltà!
Ovviamente dopo l'approvazione della legge ci sono stati sentimenti contrastanti, chi era felice (io era tra questi!) e chi urlava al disfacimento morale dell'Italia; ci sono stati parlamentari che hanno preferito astenersi (i furbi mai domi dell'hotel a cinque stelle tra questi!), chi ha votato contro ma la maggioranza ha votato a favore!
Alcuni bigotti ignoranti come delle larve hanno chiamato questa legge “la legge dei sodomiti” (vorrei ricordare a questi moderni crociati della morale senza se e senza ma che anche tra le coppie etero esiste la sodomia ma fa niente!), qui c'è un'errore di base, ecco perché ho messo in maiuscolo unioni civili, questa legge (se pur zoppa!) non tutela solo i sodomiti ma anche le lesbiche (è vero che per i crociati odierni la donna vale come un bicchiere!) e anche per chi non crede nel matrimonio ma vuole convivere e basta (io sono tra questi e non sono omosessuale!), si parla di unioni civili e basta, vi faccio un piccolo esempio, io convivo con una donna da vent'anni, mi succede qualcosa e la mia compagna fino a mercoledì non poteva far valere i suoi sacrosanti diritti, da mercoledì può... direi che è un gran bel passo avanti non trovate?
Mercoledì è stato un giorno storico per l'Italia e mi sento fortunato ad aver assistito a questo passo avanti, sapevo che il giorno dopo sarebbe esploso un putiferio, conosco i vari italioti medi, lo sapevo ma non potevo immaginarmi ciò che ho letto, eccone uno:

OGGI E' UN GIORNO DI LUTTO Purtroppo il Maligno e i suoi accoliti hanno vinto una battaglia, ma non la guerra. Il matrimonio sodomita sarà consentito. Piangono le Madri di Famiglia e i loro bimbi, piangono le genti oneste e dabbene, piangono le Pie Suore e i Sacerdoti tutti, piangono i politici avveduti che hanno contrastato questo scempio obbrobrioso della Legge Divina e della Famiglia Naturale. Io e Armida siamo costernate, addolorate e incredule che si sia arrivati a simili abissi di degrado morale nella Patria della Cristianità, come immagino siate addolorati e increduli anche voi, cari amici portati dalla tecnologia moderna. Domani in Parrocchia, con altre persone di Fede, abbiamo organizzato un'apposita Messa di Riparazione. Confidiamo nella Provvidenza, in un referendum, o in un salutare cambio di governo per ribaltare questo inverecondo accadimento. Nel frattempo noi Popolo di Dio dobbiamo continuare a pregare e a rimanere uniti nel Santo Rosario: il Bene, alla fine, saprà trionfare e schiacciare la testa del serpente! Auguriamo una serena serata e un Santa notte a tutti voi, con l'augurio di ogni bene!

Non voglio commentare questo scritto, sarebbe inutile e poco produttivo, anche perché la signora (credo che sia una signora, sicuramente è timorato da un suo Dio personale!) non ha mai letto i vangeli (il libro sacro dei cristiani, il vecchio testamento è degli ebrei e quando i probi crociati lo capiranno sarà sempre troppo tardi!) e sopratutto non mette in pratica l'unico insegnamento che il loro profeta ha detto :”Ama il prossimo tuo come te stesso!”, no non ha mai letto i vangeli e credo che non abbia mai letto nulla in vita sua!
Questa cosa mi ha fatto letteralmente incazzare, ma è un'altro fatto increscioso che mi ha fatto letteralmente bestemmiare in tutte le lingue del mondo, una fan page su facebook (e non dirò chi siete perché non voglio farvi pubblicità!) ha equiparato l'omosessualità alla pedofilia, leggendo le loro teorie (da dove le abbiano prese non lo so, ma stando a questi imbecilli è la scienza che lo dice, prima mettono santini di papi con le frasi create ad hoc ed estrapolate da un più ampio contesto teologico e sociale e poi s'affidano ad una presunta scienza che fino ad ieri era considerata il male assoluto dalla chiesa!) è provato (secondo loro!) che se un uomo (non si parla di donne...mah!) è attratto da un'altro uomo è pedofilo, sarebbe un po' come dire che se un uomo è attratto da una donna è ninfomane, io da eterosessuale non sono ninfomane ma anzi quasi l'inverso, ma tant'è, tornando a bomba, conosco alcuni omosessuali, alcuni sono dei miei cari amici, altri gli conosco superficialmente, ma tutti mi miei amici e amiche omosessuali sono i primi che condannano la pedofilia senza se e senza ma (e uno in particolare sarebbe pronto a tagliare la gola ad ogni pedofilo!), questa fan page dovrebbe spiegarmi una cosa visto che collega l'omosessualità alla pedofilia... e i vecchi che stuprano le bambine in pre adolescenza? Loro non sono pedofili? O per loro la pedofilia è solo quella che tra un uomo e i bambini? E i casi di pretacci pedofili che sodomizzavano i chierichetti bambini (calcolando che in America molte diocesi hanno dovuto dichiarare la banca rotta a causa dei risarcimenti!)? Loro cosa sono? Un complotto vero? Fatemi indovinare, magari i soliti quattro massoni ebrei che creano le scie chimiche, i vaccini che ammazzano e che ci dominano nell'ombra? Sono loro vero?
Ieri ne ho lette di cotte e di crude, Salvini che incita all'obbiezione, la Meloni che si fa fotografare in parlamento, Adinolfi che urla le pene dell'inferno... ho preso questi tre personaggi da operetta perché il primo è divorziato e ora convive (quindi un'unione civile!), la seconda perché aspetta un bambino ed è una madre single e il terzo perché anche lui ha divorziato non si sa bene quante volte, ho visto preti e vescovi che annunciavano l'imminente apocalisse (in effetti piove da giorni ma non ho ancora udito le trombe dell'inferno e non ho ancora visto i quattro cavaliere galoppare nel cielo!) e ad urlare di voler fare un referendum, su cosa? Su una legge? Cazzo... in Italia non si può fare un referendum per togliere una legge... mi spiace per loro!
Concludo con una cosa bella, ieri una persona che stimo, ha ripostato una foto del suo matrimonio, mi ha commosso molto, anche perché la didascalia recitava grosso modo :”Da oggi anche in Italia”, ecco ieri tra tante cazzate sparate a mille sui vari social network, un raggio di sole di bellezza, adesso concludo, sinceramente parlando m'infastidisce molto che una persona qualsiasi s'interessi e giudichi un'altra persona solo per le sue scelte sessuali, sarebbe meglio che pensassero più alle loro scelte invece d'impicciarsi degli altri...


Nessun commento:

Posta un commento

-132-

E si è quasi in inverno, la centotrentaduesima puntata della Cimice, buona lettura! Di Maio (o che per lui!) sfida Renzi in un faccia a ...