giovedì 9 aprile 2015

-Diciottesimo capitolo-

-E si ascolta gatti e topi- Non devi aspettare molto, un paio d'ore e il tuo piano ha inizio sia tuo padre che tua madre tracannano avidamente le loro birre, pochi minuti e basta e gli vedi stramazzare al suolo in preda a spasmi indicibili, si contorcono come vermi, pochi minuti e tutto è finito, ora sono solo due cadaveri, setacci la casa in cerca di soldi e ne trovi e molti, tua madre si è data da fare, la seconda parte del tuo piano può incominciare, ti servono strumenti adatti per porre fine a tutto questo, specifici quasi e sai già dove e come procurarteli, sono questi i momenti in cui ami essere americano, la facilità con cui puoi procurarti tutto ciò che vuoi, basta pagare e ora puoi farlo!




Nessun commento:

Posta un commento

-130-

E siamo a centotrenta Cimici, wow, ok, basta farsi pugnette a due mani e buona lettura! ·          Di Maio vuole i vari osservatori del...