martedì 9 ottobre 2012


Come avevo promesso sul mio De Bello Romano, oggi scrivo sul perché non sono uno scrittore (a parte che non ho mai pubblicato una minchia di niente [a parte due cose e chi mi segue da un po' sa cosa sono e oggi non voglio riscriverle!]!), non sono uno scrittore perché non ho molta stima di me come scrittore, semplicemente metto in parole ciò che vedo e basta ne più ne meno, come non sono un pittore perché i miei disegni sono semplicemente delle lignette ondulate prevalentemente nere che chiunque abbia una mano e una penna saprebbe fare (e non sono neanche il primo a farlo anche perché nei lontani anni novanta era il modo in cui gli studenti passavano il tempo durante le interrogazioni altrui!), non sono un regista anche se ho fatto dei filmati (di solito sgranati e mossi e senza capo ne coda [che poi è da un secolo che non li faccio più!]!), non sono un DJ anche se faccio dei presunti DJ set che nessuno ascolta quindi di logica non sono un DJ, non sono affatto un musicista anche se ho “creato” delle canzoni (un accozzaglia illogica di suoni presi a cazzo di cane ne più ne meno!), non sono un fumettista anche se ho disegnato più di cento storie (se le avventure di Johny & Fred vengono prese come storie a fumetti il povero Eisner si sta rivoltando nella tomba, sono semplice e pure stronzate partorite da una mente strana!), non sono un'artista però mi reputo un creativo (e non parlo delle mie doti d'attore che sono pessime perché non riesco a fingere anche se ho recitato il monologo (super famoso!] dell'Amleto!), un creativo che gode come un riccio a sfidarsi (O'Shere ne è la prova calcolando che quando lo incominciato [una decina d'anni fa!] ho pensato, peccando di ybris, :”Se lo ha fatto Joyce perché io non potrei farlo?”!), amo vincere le sfide che mi lancio addosso, anche se non le vinco tutte mi piace sfidarmi (i miei disegni sono la prova lampante, ho incominciato su un foglietto molto più piccolo di un fazzoletto ed ora sto disegnando su un foglio di quattro metri per quattro!) e continuo a farlo dal lontano novantaquattro, anno in cui la mia creatività a preso sempre più piede e non si è ancora fermata e spero che non lo faccia mai!  

Nessun commento:

Posta un commento

-129-

E siamo alla centoventinovesima puntata, che dire? Se non buona lettura! ·          La legge elettorale passa con la prima votazione… i...