venerdì 12 ottobre 2012


Forse la lista che state per leggere può essere “letta” come un becero (vi ho mai detto che adoro la parola becero?) tentativo di far aumentare il mio già smisurato ego (di cui non ho nessunissimo motivo d’avere un ego!) però le idee non sono molte e quindi voglio quest’oggi, scrivere su ciò che uno scrittore (o presunto tale!) deve fare o avere per poter scrivere al cento per cento (io non essendo uno scrittore potrei sbattermi di questa lista ma visto che la sto scrivendo dovrò leggerla!), quindi meravigliosi neo Wallace moderni, lasciate per un secondo il dizionario e beccatevi questa lista!

  1. Deve avere uno o più taccuini!
  2. Deve essere iper critico su ciò che fa!
  3. Non deve assolutamente considerarsi migliore di qualcun altro!
  4. Deve osservare le persone!
  5. Se prende appunti dovrebbe farlo in modo estremamente schematico!
  6. Deve scrivere, scrivere e ancora scrivere!
  7. I corsi di scrittura creativa sono utili ma non fanno di una persona uno scrittore!
  8. Non deve mai perdere la sensazione di sorpresa!
  9. Deve sempre emozionarsi per le piccole e per le grandi cose!
  10. Deve viaggiare e più lo fa meglio è!
  11. Deve sempre essere distaccato (se si vuole fare lo scrittore critico!)!
  12. Non deve essere politicizzato!
  13. Deve avere almeno un paio di vocabolari!
  14. Se si vuole imitare Joyce deve avere una pazienza e un cervello non da molti e quindi non imitatelo (il mio O’Shere ne è la conferma!)!
  15. Non dite mai che siete scrittori anche perché la pubblicazione è un miraggio nel deserto!
  16. Per i primi passi dovete imitare ma poi dovete avere la vostra strada!
  17. Ricordatevi sempre che non siete i primi, salterà fuori sempre che qualcuno prima di voi scriveva come voi!
  18. Se volete cimentarvi nella poesia fatelo ma non parlate sempre di una sola cosa!
  19. Se volete scrivere romanzi dovete tenere bene a mente l’inizio e la fine di ciò che state per scrivere!
  20. Leggete tanto, anzi tantissimo!
  21. L’ispirazione dovuta a il proprio compagno passa in fretta qui9ndi non basate la vostra scrittura su questo!
  22. Siate sempre distaccati da ciò che scrivete (aiuterà i vostri potenziali biografi a scrivere ottime biografie!)!
  23. Se siete politicizzati non scrivete di politica poiché offuscherà il vostro libero arbitrio!
  24. Vi credete geni? Non lo siete fidatevi!
  25. L’alcol non aiuta lo scrittore ma anzi lo porta a derive letterali!
  26. Volete scrivere un romanzo erotico? Benissimo ma sappiate che annoierà il lettore!
  27. Scrivete contemporaneamente più cose, aiuta a tenere la mente allenata!
  28. Se volete scrivere un romanzo verità accertatevi sempre delle fonti (se no rischiate querele e quant’altro!)!
  29. Distaccate sempre la vostra vita da ciò che state scrivendo!
  30. I diari di viaggio sono affascinanti ma difficili da scrivere, se volete farlo fatelo ma dovete sapere a cosa andate incontro (ho impiegato molte facoltà mentali per i miei De Belli!)!
  31. Se scrivete sotto l’effetto di qualcosa ciò che scriverete risulterà così :”dhjgdjkgsdkfghjkghfjklg, jgdfkhjsdjklghljkg”!
  32. Diffidate sempre da coloro che affermano che possono darti una mano!
  33. Non tagliate o censurate nulla!
  34. Ricordatevi sempre che ciò che scrivete è unicamente vostro!
  35. Se pensate di vivere di scrittura smettete subito non ci si vive!
  36. Volete essere giornalisti, bene sappiate però che almeno che non avete un dono naturale, dovrete mangiare pane e acqua per un bel po’ di anni!
  37. Non scrivete mai uno scritto troppo incazzato!
  38. Sappiate accettare tutte le critiche e valutarle per il loro vero valore!
  39. La scrittura è un lavoro difficilissimo ma non impossibile, quindi scrivete!
  40. Scrivete prima tutto a penna e con carta vi aiuterà poi a correggere e a mettere a posto le parti deboli!

2 commenti:

-132-

E si è quasi in inverno, la centotrentaduesima puntata della Cimice, buona lettura! Di Maio (o che per lui!) sfida Renzi in un faccia a ...