giovedì 11 dicembre 2014

-Terzo capitolo-

-E si ascolta fuck mentali- E li odi tutti il primario e pesante sentimento che è partito dal basso e che non hai mai sfogato a dovere, odi i tuoi compagni di scuola, i professori, i bidelli, i vari addetti alla mensa,l'autista del bus (che non hai mai preso in vita tua!), odi i tuoi genitori che non hanno abbastanza soldi ma che si barcamenano per la loro squallida esistenza, il tuo odio è puro e pulsante ma silenzioso, non hai mai fatto nulla per far capire a qualcuno il tuo odio ma subisci in silenzio da anni tutto ciò che la vita e il destino ti vomita addosso, ma non hai solo odio, c'è anche spazio per l'inverso ami e ami da anni e anni e l'obbiettivo del tuo amore sa che l'ami anche se tu non hai mai fatto nulla per dimostrarglielo, se tu fossi un secchione ti userebbe per i compiti e quant'altro ma non sei un secchione ma anzi a scuola fai anche un po' schifo il tuo massimo è un sei risicato e dato per compassione, ma lei fa di tutto per renderti ridicolo davanti all'universo e ci riesce ma a te non interessa sei innamorato e quando uno è innamorato non vede la realtà come è realmente ma vive in un limbo proprio dove tutto è l'inverso del tutto! 

Nessun commento:

Posta un commento

-129-

E siamo alla centoventinovesima puntata, che dire? Se non buona lettura! ·          La legge elettorale passa con la prima votazione… i...