mercoledì 25 gennaio 2012


-Il suicidio del sistema Vol. 2 100 “Area C”-


C'è ancora qualcuno che pensa (masochisticamente parlando!) che l'Italia e le sue città sono come le nazioni e le città del mondo, niente di più sbagliato e oggi voglio parlare della mia città natale Milano!
Fino a oggi (e in cento suicidi del sistema!) non ho mai parlato apertamente di Pisapippa poiché come ho già spiegato un milione di volte io prima di giudicare devo vedere con i miei occhi come lavora, vi preannuncio che io non lo votato (è stata la prima volta [da quando ho diritto al voto!] che non mi sono recato alle urne!) e non lo voterei mai anche perché ha la faccia da pirla, tralasciando l'aspetto fisico voglio parlare del suo operato, come prima cosa si è beccato la tegola delle tangenti che alcuni del suo “gabinetto” si sono intascati (si parla di una vendita d'azione comprate al triplo del loro valore effettivo, comprate con i soldi della cassa comunale!), ne è uscito bene e pulito anche se non ha mai chiarito bene se i sospetti erano fondati o no, in parole povere queste tangenti sono state prese o no?
Passato questo primo uragano il sindaco ha pensato bene di fare blocchi delle macchine a cazzo, ovvero nel periodo dove tutti vanno a spendere soldi su soldi e lui che fa di bello? Ovvio, chiude il traffico per due giorni facendo perdere palate e palate di soldi ai commercianti, si vede che l'ecologia a Pisapippa piace un fottio, infatti vuole aumentare il bike sharring (o come si scrive!), ottima iniziativa se non fosse che per affittare una bicicletta c'è un iter che è più facile incontrare il papa e con lui andare a farsi un panino, tralasciando per un secondo la difficoltà reale d'affittare una bicicletta ma il sindaco è mai andato in bicicletta a Milano? Sa cosa vuol dire veramente? Secondo me no, primo a Milano ci sono i binari del tram e quest'ultimi sono una trappola quasi mortale per i ciclisti, secondo il pavé che in bicicletta è come andare sul ghiaccio e terzo il traffico, nonostante Milano sia geograficamente perfetta per andare in bicicletta è storicamente negata per i ciclisti.
Il massimo però Pisapippa lo ha dato in questi primi giorni del duemiladodici; a Milano esiste l'Ecopas (ovvero una tangente che gli automobilisti devono versare al comune se vogliono circolare in determinate zone di Milano!) ovvero, se hai una macchina che va a plutonio basta che paghi e puoi circolare liberamente (una grandiosa scoperta della scimmietta Moratti!), Pisapippa che in queste cose è un genio cosa ha voluto fare visto che con l'Ecopas (e che qualcuno mi spieghi che cosa ha di Eco tutto questo!) non riusciva a fare abbastanza soldi ha deciso di creare l'Area C e che cos'è questa fantomatica area C? Semplicemente prendendo ad esempio Londra o altre città europee a deciso di chiudere Milano alle macchine (ovviamente se vuoi circolare o se abiti dentro a questa area devi pagare!), una cosa onorevole e lodevole purtroppo però Milano non è Londra, a Londra esiste una cosa chiamata puntualità a Milano (in certe zone precisamente!) è già tanto se arriva un mezzo pubblico (la zona dove abito lo sa bene [nonostante due fermate della metropolitana!] visto che a volte si spreca quasi un ora ad aspettare un tram, si, il fantomatico 1!), nella lettera che ha spedito a tutti i cittadini milanesi scrive che potenzierà il servizio offerta dall'ATM, benissimo, voglio proprio vedere, forse Pisapippa dimentica che l'ATM fa quasi quattro/cinque scioperi al mese e solo da quando è diventato sindaco c'è ne sono stati quasi una decina, la motivazione degli scioperi nessuno lo sa, dicono per il rinnovo contrattuale (certi contratti non vengono rinnovati da secoli, il commercio e gli studi professionali solo nel duemilaundici dopo una ventina [se non di più!] d'anni!), in caso di sciopero come si fa?
Si va a piedi?
Benissimo, ma se un povero stronzo lavora a San Babila e ha parcheggiato la sua macchinina a Molino Dorino se la deve fare a piedi?
Praticamente fa prima a non andare al lavoro... mi sembra che Pisapippa abbia perso il contatto con la realtà e non lo dico per offenderlo o per altro è che certe cose sulla carta sono grandiose, l'area C effettivamente è una gran cosa sulla carta ma nel mondo reale è una cagata fenomenale!   

2 commenti:

  1. Meno male che a Como non l'hanno fatta :D

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina

-130-

E siamo a centotrenta Cimici, wow, ok, basta farsi pugnette a due mani e buona lettura! ·          Di Maio vuole i vari osservatori del...