mercoledì 23 novembre 2011

Il suicidio del sistema Vol. 2 91


-Il suicidio del sistema Vol. 2 91 “Crisi”-


Il primo governo Monti sta per cominciare a lavorare (sto scrivendo il sedici novembre!) il suo compito istituzionale è arginare la crisi economica che si è abbattuta sull'Italia, sembra una cosa quasi impossibile calcolando com'è l'Italia, dico quasi perché qualcosa si può fare (la prima cosa che ha fatto Monti è stata dimezzare i ministri e i sotto ministri e già trova la mia approvazione!) prima di mettere mano nelle tasche dei contribuenti e dei lavoratori, la soluzione è alquanto semplice, tagliare, tagliare e ancora taglieri gli svariati esuberi che l'Italia ha, eccone alcuni:

  • Le auto blu, sono costose e sono del tutto inutili, calcolando che chiunque viene eletto ne ha almeno una potete calcolare il prezzo esorbitante nel toglierle!
  • Gli stipendi dei deputati, sono i più alti al mondo e in più hanno tutti i privilegi!
  • Il dimezzamento dei potenziali deputati, ovvero lo sfoltimento delle due camere, averne così tanti non serve a nulla!
  • La vendita sensata degli immobili sfitti del governo, sono troppi e sono solamente un pozzo nero succhia soldi!
  • Togliere le agevolazioni ai quotidiani che possono vivere benissimo con la pubblicità privata e se non vendono è giusto che spariscano!
  • Togliere i risarcimenti per le campagne elettorali sono inutili, se un partito ha i soldi fa una campagna elettorale sfarzosa se non li ha non la fa!
  • Far pagare l'ICI e tutte le tasse al Vaticano, calcolando che le chiese sono sul suolo italiano è giusto che paghino pure loro!
  • Dimezzare completamente i vari enti pubblici che non servono a nulla, i dipendenti sono troppi e la maggior parte non fa una emerita minchia di niente!
  • Incorporare i vari enti lavorativi (INPS, INAIL, COLLOCAMENTO ecc...) in un solo ente, facendo così si risparmierebbe milioni e milioni di euro all'anno, calcolando che il novanta per cento dei palazzi di questi enti sono sfitti, vuoti e utilizzati solo per l'un per cento!
  • Eliminare le svariate IVE che complicano la vita e basta, ne basta una, normale e non duemila inutili!
  • Abbassare drasticamente i contributi, c'è troppa disparità tra netto e lordo.
  • Eliminare tutte le pensioni d'oro, è inconcepibile pensare che un povero cristo deve lavorare anni e anni per ricevere al massimo mille euro quando invece c'è gente che non ha mai lavorato in vita sua e che percepisce pensioni a sei zeri!
  • Fare controlli incrociati sui redditi per vedere se effettivamente ciò che un contribuente dichiara è effettivamente quanto percepisce, è capitato più e più volte che un contribuente dichiarasse una miseria ma che ha una ferrari in giardino!
  • Controllare tutti i vari assegni famigliari, alcuni sono talmente finti che la metà basta (basti pensare che a Milano è impossibile vivere con un reddito annuale di duemila euro e viverci in quattro!)!
  • Eliminare la fin troppa burocrazia che fa odiare agli italiani lo stato!
  • Per almeno una decina d'anni dare un centesimo di stipendio a tutti i politici!
  • Fare dei controlli accurati su tutte le cartelle pazze dell'agenzia delle entrate (mi è capitato di vedere multe da un euro se non meno!)!

So di certo che Monti non farà nulla di tutto questo perché ha le mani legati ma se dovesse farlo effettivamente sarà ricordato da tutti come il miglior primo ministro da sempre!  

2 commenti:

-Pensate bene su come spendere 200 euro!-

-200 Dollari- Duecento dollari, tenete bene a mente questa cifra! Con duecento dollari (che sono all’incirca duecento euro!) co...