mercoledì 5 ottobre 2016

-Querelami.... ti prego farlo, se vuoi ti chiamo anche troia-




-I paladini-
(ovvero una lettera aperta a colei che si crede una paladina ma non lo è!)

Internet ha creato svariati personaggi, i vari haters, i troll e quant’altro, queste persone basta ignorarle bellamente che il loro scopo finisce nell’oblio (per loro fortuna non ho haters o quant’altro!) ma a parte questi personaggi esistono i Paladini, i paladini usano gli stessi mezzi e le stesse determinate parole che usano i vari haters e i vari troll ma a sentire loro sono diversi perché combattono per una giusta causa, l’internet migliore, senza offese o quant’altro, di base il loro scopo è molto onorevole, odio i vari personaggi che offendono e basta ma i vari paladini sono molto ma molto più odiosi!
Voglio parlare di una paladina del buon internet, ovvero Selvaggia Lucarelli, una giornalista che si è indignata ultimamente sul bullismo!
La sua crociata merita tutta la mia stima, ma il problema di base è un altro, ovvero il concetto di base del bullismo, cos’è bullismo?
Offendere persone che non si conoscono?
Alimentare l’odio verso una certa persona?
Non saprei dirlo, ma la giornalista Selvaggia si è sempre occupata di vari gossip, ovvero il guardare dentro le mutande dei vari VIP (o presunti tali!), la giornalista che si è auto eletta difensora del meglio internet per anni  ha grufolato nella merda dei VIP per scrivere un articolo, ok, lo faceva anche D’Annunzio, ma non voglio paragonare una giornalista con il Vate!
Dicevo, la Lucarelli è diventata famosa nello sputtanare i vari VIP, che può sembrare divertente sapere chi scopa con chi, è divertente ma la giornalista Lucarelli non ha pensato bene a cosa comporta lo scrivere dei VIP, probabilmente la Lucarelli pensa che i vari VIP non siano esseri umani ma un qualcosa d’altro, e quindi s’indigna per il suicidio di una ragazza di trentun anni (la quale si è presa una sbeffeggiata da parte della Lucarelli con il suo Bravoh!), quindi i VIP non sono esseri umani? Secondo la Lucarelli parrebbe così!  
Facciamo due conti cara Lucarelli, il tuo spandere merda su merda quasi quotidianamente su Belen non è bullismo?
Cosa ti ha fatto Belen?
Ti ha rubato il ragazzo?
Non credo, anzi credo che la Belen sia più famosa di te e quindi tu rosichi, perché è più bella di te!
Hai spalmato merda linkando il suo video porno (che differenza c’è tra te che pubblichi un video porno di una VIP contro uno stronzo che pubblica un video porno di una sconosciuta?), tralasciamo il video, può essere stato un errore, qualcuno ti ha rubato l’account di facebook, ok ci sta, ma vogliamo parlare dei fotomontaggi contro Belen?
Fotomontaggi del tipo “Chi è il padre?”, cara Selvaggia, puoi spiegarmi la sottile differenza nel dire che Belen è una Troia e i vari utenti di facebook che ti danno della troia? Quando tu per prima hai dato della troia ad una persona!
Spiegamelo, davvero, sono curioso, hai spalmato merda sui vari VIP che non s’inchinavano davanti a te (e ti stupisci perché Belen ti ha sfanculato dal suo ristorante? Davvero?) , però fai la moralizzatrice su poveri stronzi che scrivono commenti offensivi su una tipa (che hai preso per il culo anche te!) che si è fatta fuori?  Metti alla gogna mediatica persone solo per un commento o per altro? Ti senti tanto superiore da dettare le leggi d’internet? Davvero?
Tu che offendi pesantemente i vari VIP ti consideri superiore ad un povero stronzo che ha accesso ad internet?
Vorresti dirmi che i VIP non sono esseri umani normali rispetto ad altri esseri umani? Vorresti dirmi che i VIP vanno ricoperti di merda ma le persone normali no?
Poi diciamocelo, parli di bullismo ma tu cara Selvaggia lo hai mai subito? Non credo visto le foto che posti, eri una ragazza che la maggior parte dei vari maschi alfa si fa le seghe sulle tue foto, io non sono un maschio alfa, io ho subito il bullismo vero, quello senza telefonini, quindi cara Selvaggia sul bullismo non parlare perché non lo hai mai subito, non hai mai subito uno stronzo che ti batteva la testa contro un muro per una ventina di volte, nessuno ti ha mai pisciato addosso o sputato, nessuno ti ha mai considerato un povero handicappato perché ti facevi i cazzi tuoi, quindi cara Selvaggia non parlarne se non hai mai subito il bullismo, ci fai una meglio figura, davvero, chi subisce il bullismo (quello vero! E non è il tipo che ti da della troia su internet ma sono i pestaggi quotidiani e quant’altro!) sono altre persone, non tu, probabilmente avevi la fila sotto casa, io avevo vari stronzi che mi pestavano, quindi non parlarne, non auto eleggerti paladina di una cosa che non ti riguarda, perché mettere alla gogna (con velate minacce di denunce!)  persone che hanno scritto una cazzata su internet e che ti ha offesa?
Cara Selvaggia torna con i piedi per terra, ragiona meglio e non fare battaglie inutili, tanto non estirperai il bullismo, fidati, il bullismo c’è sempre stato, la differenza è che ora diventa un fenomeno, ma non lo è!
Cara Selvaggia, voglio dirti un’altra cosa, davvero, usare lo schema dei bulli non fa di te una salvatrice, ma una bulla alla stessa stregua di chi rideva sul suicidio della ragazza del video “Bravoh”, anzi fa di te una bulla di quarta segata che ha molte persone che la seguono, quindi fammi un favore, stai zitta, non parlare di cose che non conosci e torna a parlare e a scrivere su chi scopa chi, su chi tradisce chi, che è meglio, davvero, la figura della Paladina non ti si adisce perché cara la mia Selvaggia non sei una moralizzatrice, sei una giornalista che scrive su chi scopa chi e quindi attieniti al tuo ruolo!

Ah visto che magari ti ho offesa perché non ti lecco il culo il mio nome è Lorenzo Jonas Ruggieri, e se vuoi il mio numero per sbeffeggiarmi te lo do in privato, poi se hai le palle di chiamarmi sono ben lieto di parlare con te, però non censurare nulla… fare la furba sono buone tutte!

Nessun commento:

Posta un commento

-129-

E siamo alla centoventinovesima puntata, che dire? Se non buona lettura! ·          La legge elettorale passa con la prima votazione… i...