mercoledì 6 gennaio 2016

-Cose strane-

-L’agonia dell’Agorà-




tutto ciò che è stato ciò che sarà fanculo fanculo
come ho già detto è il tutto e il niente
fate le vostre supposizioni fate i vostri ragionamenti fate ciò che volete  è irrilevante ciò che pensate e ciò che non pensa6te non me ne frega un quarto di sega
respiro
respirare fa bene
respiro
ok
ok
respiro
un momento solo un solo unico momento quel momento zero pensieri e zero parole l’attimo conta e conta solo quello sentire ogni singolo pensiero e ricordo
il tutto e tutto il resto respirare
respiro profondo
un altro e solo uno
uno soltanto
ne basta solo uno o almeno così dicono inspirare e respirare di conseguenza un fattore umano o almeno così dicono
le macchine corrono veloci
troppo forse
forse
un singolo secondo che è un secondo che poi non lo è
un qualcosa una singola qualcosa
un qualcosa
un secondo
singolo e lucido secondo

un respiro uno solamente uno e poi

Nessun commento:

Posta un commento

-129-

E siamo alla centoventinovesima puntata, che dire? Se non buona lettura! ·          La legge elettorale passa con la prima votazione… i...